Le Prospettive di Lavoro nel Settore della Ristorazione

Le Prospettive di Lavoro nel Settore della Ristorazione

Le Prospettive di Lavoro nel Settore della Ristorazione

Il settore food & beverage comprende tutte quelle attività in cui si preparano, somministrano e distribuiscono pasti al pubblico. Quindi ristoranti, pizzerie, hotel, pub, piadinerie, gastronomie, fast food, bar e tutti gli esercizi in cui si possono consumare alimenti e bevande, rientrano anche le attività della ristorazione alberghiera e della ristorazione collettiva, in cui si producono e distribuiscono pasti per la collettività ad esempio le mense per la ristorazione aziendale, scolastica e ospedaliera, e le aziende che offrono servizi di catering e banqueting.

In una fase particolare dell’economia italiana, caratterizzata da fattori d’incertezza e indicazioni di un netto rallentamento del PIL, la ristorazione sembra dare segnali di ripresa. È quanto menzionato dal report di lavoro nella ristorazione pubblicato dal FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi)

Le offerte di lavoro nella Ristorazione sono diverse, permettendo di lavorare nei diversi settori: produttivi, trasformazione, vendita, marketing e comunicazione. Sono molteplici le aziende che ricercano personale qualificato, per citarne alcune: CIR Food; Esselunga; ;Etjca; Gi Group; Ikea; Gruppo Cigierre; Steiner; Conad; Mcdonalds; Autogrill; e tante altre.

Le prospettive occupazionali nel settore della Ristorazione sono incoraggianti, si tratta infatti di un’industria che non conosce quasi mai crisi. La Ristorazione è un settore in trasformazione e in costante crescita, che necessita una continua ricerca di personale qualificato. Le competenze maggiormente richieste per lavorare nella Ristorazione sono basate nel fornire una completa soddisfazione al cliente, tutto lo staff: camerieri di sala; chef di cucina; cuochi; pizzaioli; addetti alle pulizie; direttori; manager e imprenditori devono essere focalizzati nel fornire un servizio di prima qualità.

Le figure professionali più richieste sono: Cameriere di sala; Chef di cucina; Cuoco; Aiuto cuoco; Pizzaiolo; Barista; Banconista; Direttore di sala; Pasticcere, Maitre di sala; Lavapiatti; Restaurant Manager; Sommelier; Addetti Mensa; Sushiman; Bartender; Food & Beverage Manager.

Ricorda un imprenditore investirà su di te solo se questo porterà vantaggio alla sua attività, quindi bisogna farsi trovare pronti, investire sulle proprie competenze professionali, partecipando a dei percorsi di formazione e aggiornamento nel settore di riferimento. Sempre più spesso, negli ultimi tempi si sente parlare di formazione a distanza, grazie alla rete internet e alle moderne tecnologie informatiche si può accedere ad una modalità formativa completamente innovativa non essendo più costretti a frequentare fisicamente l’aula, decidendo di collegarsi alle piattaforme e-learning o in modalità videochiamata (live training) secondo le proprie disponibilità di tempo. I campi di applicazione sono sempre più ampi: l’apprendimento in fase iniziale; l’aggiornamento professionale, ma anche percorsi di specializzazione. I percorsi di formazione sono cuciti su misura sia gli addetti di ogni settore nel campo della ristorazione, che per gli imprenditori che necessitano un percorso di formazione, aggiornamento o specializzazione.

 

Consulenze e Percorsi di Formazione per il Settore Ristorativo e Alberghiero

per maggiori informazioni

Food Coach De Nigris cell. 3481075965