La Ristorazione del Futuro

La ristorazione del futuro

 

La ristorazione del futuro

Dove è orientata la ristorazione del futuro, come cambierà il cliente, quali tendenze ci aspettano, questi sono solo alcuni quesiti che la maggior parte dei ristoratori si chiedono. Alcuni ristoratori negli Stati Uniti e in Europa hanno già adottato delle soluzioni tecnologiche estremamente avanzate, lanciando un chiaro messaggio, la ristorazione del futuro sarà completamente automatizzata, i robot sostituiranno cuochi e camerieri. Lo Spyce di Boston è già un esempio, ha una cucina completamente automatizzata gestita interamente da robot. In Europa esattamente a Berlino troviamo Il Data Kitchen dove propone un servizio senza camerieri di sala, in questo locale i clienti possono scegliere tramite un App i piatti preferiti dal menu e l’orario esatto in cui desiderano che siano pronti per recarsi direttamente al ristorante. Queste nuove tendenze tecnologiche sicuramente sollecitano e incuriosiscono la clientela, spingendola a visitare queste tipologie di location. Ma è doveroso chiedersi il fattore umano si estinguerà. In un Paese come l’Italia il cliente cerca oltre il cibo la possibilità di vivere un’emozione che solo il fattore umano può dare e mai nessun robot potrà sostituire.

 

come aprire un locale nel campo ristorazione

La ristorazione del futuro vede un’altra tendenza i Dark Restaurants, la nuova frontiera della ristorazione 2.0 i Dark Restaurants sono le cucine nascoste, veri laboratori di produzione che preparano e consegnano pietanze da ristorante direttamente preso l’abitazione o attività del cliente, spesso queste tipologie di attività sono affiancate da un servizio delivery.

 

Consulenze e corsi di formazione per il settore food & beverage

per informazioni contattami

Food Coach Alexander De Nigris

cellulare Alexander De Nigris